Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 23-08-2021

Situazione e Evoluzione Generale

Tende a mutare radicalmente lo scenario barico sullo scacchiere euro-mediterraneo ad opera della pulsazione verso nord in pieno Oceano Atlantico di un campo alto-pressorio che si estenderà fino sull’Islanda per poi piegare sulla Scandinavia. Si creerà quindi una configurazione del tutto atipica per la stagione estiva e che ricorda le dinamiche delle ondate gelide invernali. Di conseguenza, specie sull’Europa orientale, assisteremo ad un netto peggioramento delle condizioni meteo con le temperature che crolleranno su valori nettamente inferiori alle medie. Anche la nostra penisola risentirà indirettamente di questo tipo di configurazione con un incremento dell’instabilità prima al nord-est e poi lungo la fascia adriatica dove si svilupperanno rovesci e temporali a tratti intensi. Più al riparo i versanti tirrenici con solo una legger instabilità nelle zone interne dove non sono del tutto esclusi brevi rovesci. Il grosso del maltempo rimarrà quindi posizionato sui Balcani. Tutto ciò porterà comunque alla fine definitiva del caldo con temperature che diminuiranno, a tratti anche sensibilmente, in particolare sui versanti orientali. La ventilazione si disporrà tutta dai quadranti settentrionali con raffiche di bora su alto-Adriatico e maestrale sulle isole. Questa configurazione barica permarrà fino al’inizio di settembre quando è prevista una temporanea rimonta prefrontale alto-pressoria scaturita da una saccatura in sprofondamento sull’Europa occidentale che poi tenderà ad invadere anche la nostra penisola portando il primo serio peggioramento di rottura estiva. Tutto ciò è comunque ancora da confermare nelle future emissioni modellistiche.

Previsioni per il giorno 23-08-2021

Nord
La discesa di un impulso perturbato sui Balcani alimenterà condizioni di spiccata variabilità con schiarite ed annuvolamenti, più compatti sulle Alpi di nord-est e l’Appennino emiliano dove saranno possibili rovesci o temporali sparsi. Non è da escludersi che qualche fenomeno possa interessare anche le pianura friulane, le pianure venete e la costa romagnola.

Centro
Poco nuvoloso al mattino con tendenza nel corso della giornata ad un aumento delle nubi sui rilievi e lungo il versante adriatico con associati rovesci e temporali, più consistenti sull’Appennino Tosco-Emiliano, sull’Umbria, le Marche ed in parte l’Abruzzo settentrionale. Tempo generalmente asciutto lungo la fascia tirrenica.

Sud e Isole
Condizioni di tempo stabile e soleggiato con sviluppo di nuvolosità pomeridiana a ridosso dei rilievi accompagnata da isolati rovesci sulla Calabria interna. Tendenza dalla sera ad un aumento più deciso delle nubi lungo la fascia adriatica.

Temperature
Temperature massime in calo, più sensibile sulle zone di nord-est e lungo la fascia medio-alto adriatica, dove i valori si manterranno sotto i 30°C. Minime anch’esse in calo in particolare sulle pianure settentrionali e le vallate alpine ed appenniniche.

Venti e Mari
Venti inizialmente deboli di direzione variabile, tendenti nel corso della giornata a ruotare e a rinforzare rapidamente da maestrale sui settori tirrenici e da bora sull’alto Adriatico. Mari da mossi sui settori settentrionali, fino a poco-mossi altrove. Tendenza nel corso della giornata ad un ulteriore aumento del moto ondoso su alto Adriatico e alto Tirreno con mari molto-mossi entro sera.

Previsioni per il giorno 24-08-2021

Nord
Permangono condizioni meteo all’insegna della spiccata variabilità con alternanza di schiarite ed annuvolamenti. Le nubi risulteranno più compatte sui rilievi alpini, specie quelli occidentali, dove saranno possibili rovesci o temporali sparsi. La fenomenologia potrebbe localmente sconfinare nelle aree pedemontane.

Centro
Instabile sul medio versante adriatico e sull’Appennino centrale dove insisteranno rovesci e temporali, più attivi nella seconda parte della giornata. Altrove condizioni di tempo variabile con alternanza di schiarite ed annuvolamenti. Non sono da escludersi isolati rovesci tra la bassa Toscana e l’alto Lazio.

Sud e Isole
Tempo instabile con rovesci o temporali sparsi lungo la fascia adriatica, mentre altrove i cieli saranno poco o parzialmente nuvolosi con nubi più compatte a ridosso dei rilievi dove non sono esclusi rovesci sparsi. Dalla sera intensificazione dell’instabilità sui settori adriatici.

Temperature
Temperature massime in ulteriore diminuzione in particolare nelle zone interessate dai temporali più estesi ed intensi. Minime stazionarie o in lieve aumento al centro-sud e lungo la fascia tirrenica. Dalla sera ulteriore calo delle temperature in particolare lungo la fascia alto-adriatica al sopraggiungere della bora.

Venti e Mari
Ventilazione tra debole e moderata dai quadranti settentrionali con tendenza nel corso della giornata a rinforzare da bora sul medio versante adriatico. Mari tra poco-mossi e mossi con moto ondoso in aumento nella seconda parte della giornata sui settori adriatici, specie centro-settentrionali.