Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 18-07-2021

Situazione e Evoluzione Generale

La Corrente a Getto continua imperterrita ad essere decisamente ondulata e protesa verso sud in modo anomalo nonostante la piena stagione estiva. Questo è alla base dello sviluppo di ondate di calore intervallate da periodi molto perturbati con crollo delle temperature e fenomeni meteo violenti purtroppo molto spesso alluvionali. Anche la nostra penisola sta risentendo di una circolazione depressionaria in colmazione al sud ad opera di una goccia fredda in quota di derivazione polare. Il maltempo tenderà a concentrarsi sulle regioni centro-meridionali dove vi saranno fiori temporali a tratti accompagnati da downbrust e grandinate. Sulle regioni settentrionali ed al centro-nord assisteremo invece ad un graduale miglioramento ad opera di una ondulazione anticiclonica in arrivo da ovest. Ondulazione anticiclonica che nel corso della settimana prenderà connotati sub-tropicali con aria molto mite in risalita da sud sul bordo orientale di una ennesima pulsazione della Corrente a Getto che invierà una saccatura perturbata sull’ovest della Francia ed il nord della penisola iberica. Il tempo dunque subirà un netto miglioramento, che nella settimana si estenderà a tutta la penisola riportando le temperature rapidamente a valori oltre la media, specie nella parte finale della settimana quando l’isoterma +20°C a 850hPa si impadronirà della penisola. Si conferma ancora una volta l’assenza totale dell’Anticiclone delle Azzorre, tipico delle vecchie estati, a dimostrazione di come l’assetto barico sia oramai dominato anche nel trimestre estivo dall’attività diretta della Corrente a Getto, da imputare quasi certamente al periodo di bassa attività solare che stiamo oramai vivendo da un decennio abbondante.

Previsioni per il giorno 18-07-2021

Nord
Condizioni di spiccata variabilità con alternanza di schiarite ed annuvolamenti, più compatti nel pomeriggio sulle aree alpine e localmente anche sulle zone pedemontane. Non sono da escludersi isolati rovesci o brevi temporali, che nella loro fase culminante potrebbero lambire le zone pianeggianti di Lombardia, Trentino e Veneto.

Centro
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con ampie schiarite lungo le zone del versante tirrenico, specie le coste. Altrove tendenza nelle ore pomeridiane ad un incremento delle nubi alle quali si assoceranno temporali sparsi, più intensi su Marche ed Abruzzo. Locali rovesci saranno possibili anche nell’entroterra laziale e basso-toscano.

Sud e Isole
Tempo generalmente perturbato con fenomenologia forte e diffusa sull’area peninsulare ed il nord della Sicilia. I temporali potrebbero essere accompagnati anche da grandinate. Tempo migliore sulla Sardegna con alternanza di schiarite ed annuvolamenti, associati al più a locali e deboli rovesci sul sud-est dell’isola.

Temperature
Temperature massime in genere stazionarie con al più dei lieve aumenti sulle zone settentrionali e centro-settentrionali, in occasione dei maggiori rasserenamenti durante le ore centrali della giornata. Locali cali al centro-sud nelle aree interessate da forti e diffusi temporali. Minime in lieve aumento un po su tutte le zone, più sensibile lungo le aree costiere e sulle aree pianeggianti.

Venti e Mari
Venti moderati tra nord e nord-ovest con rinforzi in prossimità delle due isole maggiori e sulle zone medio-alto adriatiche. Colpi di vento, anche molto intensi, durante le manifestazioni temporalesche. Mari da mossi fino a molto-mossi sul settore insulare con moto ondoso in lenta attenuazione dalla tarda serata.

Previsioni per il giorno 19-07-2021

Nord
Tempo in deciso miglioramento con ampie schiarite su tutte le zone, salvo la presenza di isolata instabilità pomeridiana sulle zone alpine più occidentali dove saranno possibili brevi rovesci o isolati temporali. In serata possibile qualche rovescio anche sulle Alpi trentine e alto-venete.

Centro
Deciso miglioramento sulla Toscana con schiarite sempre più ampie nel corso della giornata fino a cieli in gran parte poco nuvolosi. Altrove ancora condizioni di instabilità con sviluppo di fenomenologia pomeridiana sui rilievi e nelle zone interne in particolare di Abruzzo e basso Lazio, dove potrebbero svilupparsi temporali anche di forte intensità in graduale attenuazione serale.

Sud e Isole
Tempo perturbato per l’azione diretta di una goccia fredda centrata sulle regioni meridionali. Attesi temporali forti e diffusi sull’area peninsulare con particolare attenzione a Campania, Puglia e Basilicata. Su queste zone la fenomenologia risulterà particolarmente intensa e si avranno colpi di vento e grandinate. Tempo più variabile sulle isole con alternanza di schiarite ed annuvolamenti associati a rovesci sparsi in attenuazione serale.

Temperature
Temperature massime in graduale aumento ad iniziare dalle regioni settentrionali e centro-settentrionali, dove nelle pianure si supereranno localmente i 30°C. Ancora piuttosto basse al centro-sud a causa della presenza di maltempo. Minime nel complesso stazionarie su valori in linea con le medie del periodo.

Venti e Mari
Venti tra deboli e moderati settentrionali con residui rinforzi lungo i litorali ed al centro-sud. Colpi di vento durante le manifestazioni temporalesche più forti ed estese. Tendenza dalla serata ad una graduale attenuazione dei venti ad iniziare da nord. Mari da mossi sui settori settentrionali fino a molto-mossi sul Canale di Sicilia. Moto ondoso in attenuazione serale su tutte le zone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *