Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 06-08-2021

< — Bul Body — >

Situazione e Evoluzione Generale

Il flusso perturbato ondulatorio collegato alla Corrente a Getto si trova oramai in maniera definitiva a latitudini non consone al periodo estivo portando su buona parte dell’emisfero condizioni decisamente perturbate intervallate da rimonte sub-tropicali molto intense. Nella zona di interazione tra aria sub-tropicale ed aria polare hanno luogo fenomeni volenti accompagnati da super-celle temporalesche foriere di grandinate insolite e diffuse. La zona euro-mediterranea si trova investita nella sua parte centrale e settentrionale dal flusso atlantico che sta insistendo da giorni con maltempo e temperature al di sotto della media, mentre in area mediterranea il tempo si mantiene perlopiù stabile con temperature oltre la media. La nostra penisola si troverà divisa in due dal punto di vista meteorologico, con il nord che risentirà del flusso perturbato atlantico presente in Europa mentre il sud sarò esposto più direttamente all’ingerenza dell alta pressione sub-tropicale. Di conseguenza si avranno condizioni instabili, a tratti perturbate, al nord con temporali anche di forte intensità. Tempo più variabile al centro con possibilità di piovaschi sulla Toscana, mentre al sud le condizioni meteorologiche si manterranno stabili con al più qualche rovescio pomeridiano a ridosso dei rilievi. Comunque sia al sud le temperature tenderanno a calare temporaneamente per la disposizione dei venti da nord-ovest. Il calo sarà tuttavia molto breve in quanto sul finire della settimana un area instabile si getterà sulla penisola iberica consentendo una nuova rimonta dell’alta sub-tropicale con massimi al sud e sulla Sicilia. Si conferma ancora una volta l’assenza totale dell’Anticiclone delle Azzorre, tipico delle vecchie estati, a dimostrazione di come l’assetto barico sia oramai dominato anche nel trimestre estivo dall’attività diretta della Corrente a Getto.

Previsioni per il giorno 06-08-2021

Nord
Condizioni meteorologiche in miglioramento, anche se il persistere in quota di un flusso umido ed instabile atlantico determinerà ancora la presenza di instabilità sull’arco alpino associata ad isolati rovesci o brevi temporali. La fenomenologia si concentrerà in gran parte sulle zone apine di nord-est, lambendo le zone pedemontane. Tendenza dalla sera ad ampi rasserenamenti su tutte le zone.

Centro
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi e sulle zone alto-toscane dove non sono da escludersi dei deboli rovesci, soprattutto nella parte centrale della giornata. Tendenza dalla sera ad una graduale attenuazione della fenomenologia, ove presente, con ampie schiarite ad iniziare da ovest.

Sud e Isole
Cieli poco nuvolosi con sviluppo di addensamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi appenninici e sull’area etnea dove potrebbero aver luogo isolati rovesci in rapida attenuazione nel tardo pomeriggio. Caldo in definitiva ritirata con un calo generalizzato delle temperature.

Temperature
Temperature massime nel complesso stazionarie o in lieve locale aumento sulle regioni settentrionali, mentre subiranno un ulteriore calo sulle regioni meridionali e sulle isole riallineandosi ad i valori medi del periodo. Minime stazionarie o in lieve diminuzione nelle zone interne alpine e appenniniche laddove i cieli saranno sereni nottetempo.

Venti e Mari
Venti generalmente moderati tra ovest e nord-ovest con rinforzi nella parte centrale della giornata al centro-nord e sulle estreme regioni meridionali. Colpi di vento nelle aree interessate dai temporali. Mari da poco-mossi sui settori alto-adriatici, fino a mossi altrove. Localmente molto-mossi sul Tirreno centro-settentrionale e lo Ionio. Dalla sera moto ondoso in lenta attenuazione.

Previsioni per il giorno 07-08-2021

Nord
Persiste il flusso in quota di correnti umide ed instabili nord-atlantiche che determinerà una recrudescenza instabile sull’arco alpino. Attesi rovesci e temporali, localmente intensi, che ad iniziare da ovest investiranno tutte le Alpi. Verso sera la fenomenologia tenderà a sconfinare sulla pianure del Piemonte e localmente sulle zone a nord del Po.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le zone con al più lo sviluppo di locali ed innocui addensamenti pomeridiani a ridosso dei maggiori rilievi appenninici. Tendenza dalla serata ad un aumento delle nubi medio-alte sulla Toscana, in particolare sulla parte settentrionale della regione.

Sud e Isole
Cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le zone per l’intera giornata con tendenza verso sera ad un leggero aumento delle nubi alte e stratiformi sulla Sardegna. Tornano ad aumentare le temperature con l’alta pressione sub-tropicale che sposterà nuovamente i suoi massimi verso le due isole maggiori.

Temperature
Temperature massime in nuovo aumento sulle regioni centro-meridionali e sulle due isole maggiori. Locali diminuzioni al nord-ovest a causa della presenza di maltempo nelle ore centrali della giornata. Minime nel complesso stazionarie salvo locali aumenti lungo le zone costiere di Sicilia e Sardegna.

Venti e Mari
Venti ancora a provenienza nord-occidentale sulle regioni ioniche mentre tenderanno a ruotare da scirocco ad iniziare dalle zone più occidentali, rinforzando dal pomeriggio sulle isole. Mari da poco-mossi a localmente mossi con moto ondoso in aumento sul settore tirrenico ed insulare.