Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 06-05-2021

Situazione e Evoluzione Generale

Persiste l’anomala configurazione della corrente a getto sull’intero scacchiere europeo che si trova ad essere decisamente ondulata ad opera del permanere di figure alto-pressorie di blocco in Atlantico. Il tempo si manterrà perturbato con temperature al si sotto della media sull’Europa settentrionale, la Gran Bretagna e buona parte dell’Europa orientale. La nostra penisola in una prima fase sarà lambita dalla parte più meridionale del flusso perturbato con instabilità soprattutto sulle regioni settentrionali dove insisteranno manifestazioni temporalesche pomeridiane sui rilievi alpini. Instabilità anche sulle estreme regioni meridionali ad opera di un area instabile in quota di provenienza nord-africana. Successivamente l’asse perturbato della corrente a getto si sposterà verso ovest affondando sull’ovest della Francia e la penisola iberica portando con se un deciso peggioramento accompagnato da forti precipitazioni. La nostra penisola sarà investita dalla contro-risposta stabile che sarà accompagna dall’ingresso di correnti decisamente calde di provenienza sahariana. Si tratterà di fatto di un vero e proprio anticipo estivo con le temperature che al suolo potrebbero raggiungere, se non superare, i 30°C. Tutto questo sul finire della prima decade del mese. Successivamente pare essere confermato nelle emissioni modellistiche del lungo periodo lo spostamento della depressione iberica verso il nord ed il centro-nord con precipitazioni che, dati i contrasti termici, risulteranno abbondanti. Questa tendenza necessita comunque ancora di varie conferme nelle future emissioni modellistiche.

Previsioni per il giorno 06-05-2021

Nord
Un passaggio perturbato oltr’alpe determinerà un aumento delle nubi in particolare sui rilievi alpini e sulle regioni di nord-ovest. Attesi rovesci o temporali sui rilievi nel corso delle ore pomeridiane che entro sera tenderanno parzialmente a sconfinare sulle pianure lombarde e piemontesi. Altrove poco o parzialmente nuvolosi in un contesto asciutto, salvo addossamento di nubi sulla Liguria dove non si escludono isolati rovesci. Neve sulle Alpi solo sulle cime più alte.

Centro
Poco nuvoloso con tendenza ad un aumento delle nubi sulla Toscana grazie all’ingresso di umide e tese correnti di libeccio. Non sono da escludersi brevi rovesci o isolati temporali sull’Appennino tosco-emiliano e nelle zone interne della Toscana settentrionale. Altrove soleggiato per l’intera giornata salvo addensamenti più compatti sui rilievi.

Sud e Isole
Un impulso perturbato proveniente dal nord-Africa tende progressivamente ad avvicinarsi alle regioni meridionali determinando un progressivo aumento delle nubi che sarà associato a sporadici rovesci sulla Sardegna meridionale e la Sicilia occidentale, in particolare dal tardo pomeriggio, sera.

Temperature
Temperature massime nel complesso stazionarie con punte fino a 21-22°C nelle zone di pianura laddove sarà presente maggiore soleggiamento. Minime stazionarie o in lieve calo nelle pianure del nord e del centro-nord.

Venti e Mari
Venti tra deboli e moderati a prevalente direzione sud-occidentale con rinforzi al centro-nord dove le raffiche potranno raggiungere intensità forte. Ventilazione in rotazione dai quadranti nord-orientali all’estremo sud e sulla Sicilia. Mari da poco-mossi a mossi sui settori liguri e alto-tirrenici. Moto ondoso in aumento a sud della Sicilia nel corso della giornata.

Previsioni per il giorno 07-05-2021

Nord
Persiste ancora un flusso di correnti umide ed instabili che sta interessando l’Europa centrale lambendo le regioni settentrionali italiane. Attesi cieli parzialmente nuvolosi con annuvolamenti più compatti sulle zone alpine e prealpine dove si svilupperanno rovesci o brevi temporali specie nelle ore centrali della giornata. Verso sera possibile sconfinamento delle fenomenologia nelle pianure adiacenti. Rovesci anche sulla Liguria per stau incentivato da tese correnti sud-occidentali.

Centro
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con nubi più compatte a ridosso dei rilievi e sulle zone alto-toscane dove non sono da escludersi dei brevi e sporadici rovesci. Ampie schiarite dalla serata salvo la presenza di nubi basse sull’alto tirreno determinate dalla ventilazione umida di libeccio.

Sud e Isole
Residua nuvolosità al mattino sulla Sicilia e all’estremo sud peninsulare dove non sono da escludersi degli sporadici rovesci. Tendenza nel corso della giornata ad ampie schiarite su tutte le zone salvo dei locali addensamenti che si attarderanno sui maggiori rilievi appenninici in un contesto comunque asciutto.

Temperature
Temperature in aumento un po su tutte le zone, più sensibile nelle aree interessate dai maggiori rasserenamenti. Punte fino a 23-24°C nelle zone pianeggianti interne. Minime anch’esse in aumento soprattutto lungo le zone costiere e sulle regioni centrali interne.

Venti e Mari
I venti risulteranno tra moderati e forti di libeccio sulle regioni del centro-nord, mentre al sud si disporranno dai quadranti settentrionali con locali rinforzi a sud della Sicilia. Mari da mossi fino a molto-mossi sull’alto Tirreno e a sud della Sicilia. Moto ondoso in graduale attenuazione dalla serata.