Archivio Bollettini

Bollettino del 30-08-2020

Previsioni per il giorno 30-08-2020

Situazione ed Evoluzione
Irrompe in piena area italiana la saccatura atlantica originata da una vigorosa ondulazione della corrente a getto. Le condizioni meteorologiche saranno perturbate su tutto il nord ed il centro-nord con temporali diffusi e persistenti. Attenzione che la fenomenologia risulterà a tratti intensa con formazione di celle auto-rigeneranti che in breve periodo rilasceranno ingenti apporti pluviometrici con condizioni per rischio idrogeologico. Instabile sul resto della penisola con annuvolamenti più consistenti a ridosso dei rilievi dove saranno possibili temporali sparsi. Maltempo anche sulla Sardegna con temporali. Temperature massime in crollo su tutte le zone.

Nord
Tempo perturbato con rovesci e temporali diffusi specie sulle zone alpine, l’Emilia e le zone di nord-est. Attenzione a possibili fenomeni di notevole intensità con formazione di super-celle per via di indici CAPE e Lifted su valori favorevoli a forte attività termo-convettiva parcellare. Tendenza nel corso della giornata ad attenuazione della fenomenologia a partire dal nord-ovest.

Centro
Cieli nuvolosi con tendenza ad un rapido peggioramento sulla Toscana accompagnato da forti e diffusi temporali. Nel pomeriggio ulteriore estensione del maltempo a tutto il centro-nord a scendere fin verso il Lazio. Allerta per rischio idrogeologico dovuto a precipitazioni persistenti con rischio di formazione di celle auto-rigeneranti davanti alle coste.

Sud e Isole
Cieli irregolarmente nuvolosi con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi dove saranno possibili temporali sparsi. Tempo perturbato sulla Sardegna con temporali a tratti intensi. Dalla serata ulteriore peggioramento con ingresso di temporali a partire da ovest.

Temperature
Temperature massime in sensibile diminuzione su tutto il nord ed il centro-nord con valori che crolleranno in pochi minuti anche di 10°C al sopraggiungere dei temporali. Stazionarie sulle regioni meridionali. Minime stazionarie o in lieve aumento su valori diffusamente al di sopra dei 20°C specie nelle zone adriatiche e nelle zone interessate dalla copertura nuvolosa nottetempo.

Venti e Mari
Ventilazione in ulteriore rinforzo dai quadranti occidentali con raffiche fino a forti da libeccio sul centro-nord. Colpi di vento durante le manifestazioni temporalesche specie nella fase di downbrust. Mari generalmente molto-mossi con moto ondoso in ulteriore aumento a partire dai settori tirrenici settentrionali dove diverranno agitati con mareggiate sulle coste esposte.

Previsioni per il giorno 31-08-2020

Situazione ed Evoluzione
Una profonda saccatura artico-marittima si trova ora in piena area mediterranea interessando direttamente la nostra penisola. Le condizioni meteorologiche risulteranno perturbate su tutte le zone in particolar modo al nord ed al centro dove insisteranno diffusi e persistenti temporali. Attenzione, la fenomenologia risulterà incredibilmente intensa con possibile formazione di super-celle auto-rigeneranti specie sul settore di nord-est, sul settore centrale tirrenico e sulla Sardegna. Tempo più variabile all’estremo sud e sulla Sicilia con alternanza di schiarite ed annuvolamenti associati a temporali sparsi. Temperature in sensibile diminuzione in particolar modo nelle zone interessate dai temporali più persistenti.

Nord
Tempo decisamente perturbato con rovesci e temporali diffusi in ulteriore recrudescenza sulle zone di nord-est e la Pianura Padana centrale. Attesi fenomeni violenti accompagnati da downbrust, grandinate e apporti pluviometrici notevoli. Fenomenologia più blanda e sparsa sulle zone di nord-ovest.

Centro
Perturbato con temporali diffusi su tutte le zone. Attenzione a indici CAPE e Lifted favorevoli alla formazione di attività termo-convettiva intensa con possibili super-celle auto-rigeneranti in formazione davanti alle coste tirreniche. Attenuazione della fenomenologia dalla serata.

Sud e Isole
Cieli nuvolosi con addensamenti intensi associati a rovesci e temporali specie durante le ore pomeridiane. Marcato maltempo sulla Sardegna con temporali diffusi e molto forti. Attenuazione parziale della fenomenologia a partire dal tardo pomeriggio.

Temperature
Temperature massime in ulteriore diminuzione con valori che nelle zone interessate dal maltempo faticheranno a raggiungere a malapena i 21-22°C. Minime anch’esse in calo specialmente sulle regioni settentrionali e le zone interne centrali. Scomparsa del caldo e dell’afa da tutte le zone.

Venti e Mari
Ventilazione tra moderata e forte dai quadranti occidentali tendente a ruotare da nord-ovest nel corso della giornata. Temporanee raffiche fino a molto forti sui settori tirrenici. Colpi di vento nella fase iniziale dei temporali specialmente durante i downbrust. Mari da mossi a molto-mossi su tutti i settori con moto ondoso in aumento. Localmente agitati nella seconda parte della giornata sul Tirreno.