Archivio Bollettini

Bollettino del 20-08-2020

Previsioni per il giorno 20-08-2020

Situazione ed Evoluzione
Una nuova saccatura atlantica in sprofondamento ad ovest di Francia e Spagna determinerà la risalita di un promontorio alto-pressorio di matrice afro-mediterranea diretto sulla nostra penisola. Di conseguenza il tempo risulterà in ulteriore miglioramento con ampie schiarite su tutte le zone salvo la presenza di modesti addensamenti pomeridiani sull’arco alpino e l’Appennino centrale, dove non si escludono dei deboli ed isolati rovesci. Le temperature risulteranno in aumento su tutte le zone con l’afa che tornerà a farsi sentire nelle pianure e lungo le coste, specie del versante tirrenico.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo lo sviluppo di locali addensamenti sui rilievi alpini dove nel corso del pomeriggio non si escludono brevi rovesci. Attenuazione della fenomenologia in serata.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo modesti addensamenti pomeridiani sui rilievi appenninici con possibilità di isolati rovesci specie sull’Appennino centrale. Cieli stellati nottetempo su tutte le zone.

Sud e Isole
Sereno o poco nuvoloso sull’intero territorio salvo lo sviluppo di nubi cumuli-formi nel corso del pomeriggio a ridosso dei rilievi ma senza il rischio di alcuna precipitazione.

Temperature
Temperature massime in aumento, anche sensibile, specie nelle pianure del nord e lungo le regioni del versante tirrenico. Punte fino a 34-35°C nell’entroterra toscano. Minime anch’esse in aumento su valori nuovamente al di sopra dei 19-20°C su coste e pianure. Afa che tornerà a farsi sentire nelle valli specie nelle ore serali e notturne.

Venti e Mari
Ventilazione tra debole e moderata a regime di brezza con locali rinforzi tra est e sud-est sulle due isole maggiori. Mari da poco-mossi a mossi sul settore ionico e a sud-ovest della Sardegna. Localmente mossi sotto-costa nel pomeriggio per l’attivazione delle brezze.

Previsioni per il giorno 21-08-2020

Situazione ed Evoluzione
Tende ad intensificarsi e a stazionare ad ovest del continente europeo una profonda saccatura di matrice nord-atlantica. Questa configurazione barica determinerà in area mediterranea la risalita di un promontorio alto-pressorio di matrice afro-mediterranea accompagnato da aria in quota di diretta estrazione sahariana. Le condizioni meteorologiche risulteranno stabili e soleggiate sull’intero territorio salvo lo sviluppo di nubi pomeridiane sui rilievi alpini dove non si escludono isolati e deboli rovesci. Temperature in ulteriore aumento con afa a tratti moderata nelle vallate interne.

Nord
Cieli per lo più sereni salvo un modesto aumento delle nubi cumuli-formi sui rilievi alpini nel corso del pomeriggio che potrebbero dal luogo a isolati rovesci o brevi temporali in progressiva attenuazione serale.

Centro
Cieli sereni su tutte le zone salvo il possibile sviluppo di qualche addensamento a ridosso dell’Appennino ma senza il rischio di precipitazioni. Clima caldo e afoso nelle vallate interne.

Sud e Isole
Sereno sull’intero territorio salvo lo sviluppo di nubi cumuli-formi nel corso del pomeriggio a ridosso dei rilievi ma senza il rischio di alcuna precipitazione. Locali addensamenti medio-alti di passaggio sulla Sardegna occidentale.

Temperature
Temperature massime in ulteriore aumento specie nella Pianura Padana e nelle vallate interne del centro-nord dove si raggiungeranno punte di 36-37°C. Minime stazionarie su valori diffusamente al di sopra dei 20°C. Afa in intensificazione nelle pianure e lungo i litorali specie durante le ore notturne a causa degli elevati tassi di umidità.

Venti e Mari
Ventilazione tra debole e moderata a regime di brezza con locali rinforzi dai quadranti sud-orientali sulle due isole maggiori. Mari da poco-mossi a mossi sul settore ionico e a sud della Sardegna. Localmente mossi sotto-costa nel pomeriggio per l’attivazione delle brezze.