Archivio Bollettini

Bollettino del 13-08-2020

Previsioni per il giorno 13-08-2020

Situazione ed Evoluzione
La saccatura nord-atlantica posizionata tra Francia e Spagna tende ad andare parzialmente in cut-off spostandosi verso il centro della Francia. Di conseguenza le condizioni meteorologiche sulle regioni settentrionali tenderanno parzialmente a peggiorare con ingresso di temporali a tratti diffusi che dalle zone alpine si estenderanno alle pianure a nord del Po. Sul resto della penisola condizioni di tempo stabile e soleggiato salvo passaggio di nubi medio-alte sui versanti tirrenici ed al centro-nord. Locale instabilità pomeridiana sui rilievi appenninici dove non si escludono isolati rovesci. Clima ancora caldo e afoso.

Nord
Cieli parzialmente nuvolosi con tendenza ad un rapido aumento della nuvolosità sui rilievi alpini associato a temporali a tratti intensi e diffusi. Tendenza nel corso della giornata ad una estensione della fenomenologa alle pianure di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli. Locali rovesci tra pomeriggio e sera anche sull’Emilia.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi con tendenza nel corso della giornata a passaggi nuvolosi medio-alti sul centro-nord, specie lungo la fascia tirrenica. Durante il pomeriggio non sono da escludersi locali rovesci o brevi temporali a ridosso dei rilievi appenninici in rapida attenuazione serale.

Sud e Isole
Tempo stabile al mattino con tendenza nel pomeriggio ad un parziale aumento dell’instabilità nell’entroterra e sui rilievi dove saranno possibili rovesci o temporali sparsi specie sulla Calabria e sulla Basilicata interna. Ampi rasserenamenti in serata su tutte le zone.

Temperature
Temperature massime in lieve calo sulle zone settentrionali, specie laddove insisteranno i temporali più diffusi. Stazionarie altrove su valori al di sopra della media del periodo con punte fino a 36-38°C nelle vallate interne di Lazio e Toscana. Minime stazionarie su valori ovunque superiori a 19-20°C. Afa diffusa durante la notte specie lungo le coste e nelle vallate interne.

Venti e Mari
Ventilazione debole al mattino, tendente a rinforzare a regime di brezza durante le ore pomeridiane specie lungo i litorali e nelle vallate interne. Tendenza dalla serata ad un rinforzo della ventilazione meridionale sui settori occidentali. Mari da calmi al mattino fino a poco-mossi sotto-costa nel pomeriggio per l’attivazione delle brezze. Moto ondoso in aumento in serata sul Tirreno settentrionale.

Previsioni per il giorno 14-08-2020

Situazione ed Evoluzione
Una goccia fredda originata dalla saccatura che per giorni ha insistito tra Francia e Spagna tende ora ad isolarsi a nord del Portogallo garantendo la persistenza in area mediterranea di un flusso caldo di matrice sub-tropicale. Tuttavia la vicinanza col ramo ascendente della goccia fredda determinerà un flusso umido in quota diretto sulle regioni settentrionali che alimenterà instabilità pomeridiana con rovesci o temporali sparsi sulle Alpi e parzialmente sulle pianure adiacenti. Altrove tempo stabile e soleggiato salvo locale instabilità termo-convettiva sui rilievi appenninici. Temperature ancora al di sopra della media con clima afoso.

Nord
Cieli irregolarmente nuvolosi con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi alpini dove si svilupperanno temporali sparsi che nelle ore serali tenderanno parzialmente a sconfinare nelle zone pedemontane e nelle pianure a nord del Po. Locali rovesci dalla tarda serata potranno raggiungere anche l’Emilia.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi con sviluppo di nubi termo-convettive sui rilievi nel corso del pomeriggio che potrebbero dar luogo ad isolati rovesci specie sull’Appennino Tosco-Emiliano. Ampie schiarite ovunque in serata.

Sud e Isole
Tempo stabile al mattino con tendenza nel pomeriggio ad un parziale aumento dell’instabilità nell’entroterra e sui rilievi ma con scarsissimo rischio di precipitazioni. Locali passaggi di nubi medio-alte nel corso della seconda parte della giornata tra Sicilia e Sardegna.

Temperature
Temperature stazionarie su valori al di sopra delle medie del periodo con punte fino a 35-36°C nelle vallate interne specie quelle della Toscana. Locali diminuzioni sulle zone settentrionali interessate dalla fenomenologia pomeridiana. Minime stazionarie su valori ovunque superiori a 19-20°C. Afa diffusa durante la notte specie lungo le coste e nelle vallate interne dell’area peninsulare.

Venti e Mari
Ventilazione debole a regime di brezza lungo le coste adriatiche, debole o moderata tra sud e sud-ovest sui settori tirrenici e le isole. Mare da calmo o localmente poco-mosso l’Adriatico, fino a mosso il Tirreno specie nella seconda parte della giornata.