Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Venerdì 9 Febbraio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Cambia drasticamente lo scenario meteo su tutti i settori occidentali europei ad opera di una vasta depressione ad alimentazione oceanica che porterà diffuso maltempo, accompagnato da venti forti e molte precipitazioni, a tratti anche temporalesche. Tale depressione sradicherà definitivamente l’alta pressione dal Mediterraneo con il tempo che volgerà rapidamente al brutto. Trattasi di una configurazione prettamente autunnale, tipica dei periodi delle grandi piogge. Purtroppo il freddo invernale se ne starà relegato ad alte latitudini senza alcuna intenzione di scendere più in basso.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 9 Febbraio 2024

NORD
Molte nubi su tutte le zone con cieli coperti e precipitazioni a tratti diffuse. La fenomenologia tenderà ad intensificarsi nella seconda parte della giornata, quando saranno possibili anche dei temporali sulla Liguria e sul comparto nord-orientale. Nevicate sulle maggiori cime alpine.

CENTRO
Rapido peggioramento al centro-nord con molte nubi, accompagnate da precipitazioni che diverranno diffuse sulla Toscana nel corso della giornata. Su dette zone saranno possibili anche dei temporali dalla sera. Generalmente asciutto altrove, anche se i celi risulteranno coperti.

SUD ED ISOLE
Nubi sparse al mattino, in rapido aumento nel corso della giornata iniziando da ovest. Dal tardo pomeriggio ed in serata faranno ingresso le prime precipitazioni sul comparto sardo nord-occidentale.

TEMPERATURE
Temperature massime stazionarie, su valori decisamente miti per il periodo, con punte fino a 20°C sulle isole e sul comparto basso-adriatico. Minime in generale aumento grazie alla copertura nuvolosa ed alle miti correnti meridionali.

VENTI E MARI
Ventilazione in netto rinforzo tra sud e sud-est con raffiche fino a forti in mare aperto e lungo le coste. Mari mossi con moto ondoso in aumento fino a mari molto mossi. Possibile acqua alta nella laguna veneta.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Week-end all’insegna del maltempo con piogge diffuse e temporali ad opera del transito di una profonda depressione con valori pressori al di sotto dei 990hPa al centro-nord. Attenzione, localmente la fenomenologia potrebbe risultare di forte intensità, tale da arrecare pericoli legati al rischio idrogeologico. Tale rischio sarà maggiore Sabato al nord-ovest e lungo la fascia tirrenica. Precipitazioni meno intense ed in forma sparsa in area adriatica. La fenomenologia, seppur ancora presente, inizierà ad attenuarsi dalla giornata di Domenica. Neve solo sulle cime più alte. Venti forti ciclonici e temperature in leggero calo.