Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Venerdì 6 Ottobre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una vasta e profonda depressione oceanica è attiva ad ovest del continente europeo e favorirà l’innesco di una nuova pulsazione verso nord dell’alta pressione di matrice subtropicale che andrà ad invadere tutti i settori occidentali europei, puntando a nord addirittura verso le isole britanniche. Più ad est è attiva una discesa di aria fredda di matrice scandinava che scivolerà sull’Europa orientale lambendo i Balcani. Prosegue la forte anomalia della corrente a getto.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 6 Ottobre 2023

NORD
Stabile e soleggiato con cieli sereni, salvo la presenza di qualche blanda stratificazione, più diffusa sui rilievi e sui settori occidentali.

CENTRO
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi ed al più qualche nube di tipo alto. Locali addensamenti pomeridiani potrebbero formarsi sull’Appennino centrale.

SUD E ISOLE
Poche nubi con addensamenti sui rilievi calabro-lucani, dovuti a refoli più freschi in quota derivanti da una discesa di aria fredda sui Balcani. Tali addensamenti potrebbero dar luogo a sporadici rovesci.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve calo sui rilievi e sulle regioni centro-meridionali. Stazionarie altrove. Minime nel complesso stazionarie, salvo locali cali nelle conche interne causa inversione termica. Valori ancora al di sopra delle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione debole settentrionale con temporanei rinforzi sul comparto basso-adriatico e ionico. Mari da calmi al mattino a localmente poco-mossi nel corso delle ore pomeridiane.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Nuovo rinforzo dell’anticiclone di matrice subtropicale iniziando dalle regioni settentrionali, dove già Sabato faranno ingresso termiche estive in quota. Soltanto all’estremo sud avremo della locale instabilità sui rilievi. Ulteriore affermazione anticiclonica Domenica con termiche estive su buona parte della penisola e temperature massime che nelle vallate interne centro-settentrionali potrebbero raggiungere, ed anche superare di poco i 30°C. Prosegue il caldo anomalo.