Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Venerdì 16 Febbraio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Un impulso perturbato di matrice atlantica, inserito nel flusso zonale pilotato da una vasta e profonda depressione sul comparto oceanico nord-occidentale, interessa i settori occidentali europei andando ad erodere la parte occidentale del vasto anticiclone subtropicale presente in area mediterranea e centro-europea. Tale impulso sarà accompagnato da precipitazioni sparse di generale debole intensità. Termiche diffusamente al di sopra della media con il freddo invernale che resterà relegato a latitudini molto settentrionali e verso la Russia.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 16 Febbraio 2024

NORD
Nuvolosità di tipo medio-basso in graduale aumento iniziando da ovest, divenendo compatta nel corso della seconda parte della giornata. Dalla sera non sono da escludersi delle deboli precipitazioni sull’arco alpino occidentale e sulla Liguria. Ancora fitte e persistenti nebbie in Val Padana.

CENTRO
Generale aumento delle nubi al centro-nord e lungo la fascia tirrenica soprattutto nella seconda parte della giornata. Dalla sera non sono da escludersi delle deboli pioviggini sul comparto alto-toscano. Maggiori aperture in area adriatica. Locali nebbie mattutine nei fondovalle.

SUD ED ISOLE
Bel tempo in area peninsulare e sulla Sicilia, zone nelle quali prevarranno ampie schiarite. Nubi sparse sulla Sardegna, in intensificazione dal pomeriggio-sera ed in estensione verso la Sicilia ed il basso-Tirreno.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, su valori più bassi nelle zone con nebbia persistente. Minime in generale aumento grazie alla copertura nuvolosa. Valori ancora superiori alle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione debole, in rotazione e lieve rinforzo da sud-est iniziando dai settori tirrenici. Mari da poco mossi in area adriatica a generalmente mossi altrove.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Week-end contraddistinto dal passaggio di un debole impulso perturbato di natura oceanica che porterà nubi compatte sull’intera penisola nella giornata di Sabato, accompagnate da qualche isolata pioviggine e precipitazioni più consistenti sull’arco alpino. Nubi e precipitazioni maggiormente probabili nella notte tra Sabato e Domenica, soprattutto in Sardegna e lungo la fascia medio-alto tirrenica. Atmosfera molto umida con ancora presenza di nebbie nelle valli del nord. Clima mite con temperature minime di molto al di sopra della media. Venti deboli o al più moderati.