Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Sabato 20 Gennaio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il flusso perturbato zonale si impadronisce nuovamente dei settori nord-occidentali europei, iniziando ad investire il Regno Unito e la parte occidentale dei paesi scandinavi. Tale pressione zonale spinge verso sud una fascia anticiclonica ad estrazione azzorriana che si distenderà fino sull’Europa orientale. Ancora tempo perturbato sul comparto mediterraneo centrale, dove un minimo depressionario tra sud Italia e Grecia porterà maltempo ed anche neve a bassa quota, risucchiando aria fredda di stampo balcanico.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 20 Gennaio 2024

NORD
Soleggiato su tutte le zone, salvo qualche residuo addensamento al mattino sul comparto basso-emiliano, specie a ridosso dei rilievi, a causa di un flusso di aria fredda dai quadranti nord-orientali.

CENTRO
Bel tempo lungo la fascia tirrenica con cieli tersi, mentre in area adriatica avremo addensamenti sparsi, più compatti nella prima parte della giornata, quando saranno possibili locali rovesci. Tese correnti fredde dai Balcani determineranno nevicate a quote basse sui versanti orientali appenninici. Rasserena ovunque in serata.

SUD ED ISOLE
Maltempo su tutte le zone con precipitazioni intense e diffuse. Attenzione, la fenomenologia potrebbe risultare particolarmente forte tra Campania e Calabria, zone dove vige un allerta per rischio idrogeologico. Neve in drastico calo di quota, fino alla bassa collina tra Puglia e Basilicata. Attenuazione dei fenomeni dalla sera.

TEMPERATURE
Temperature massime in sensibile diminuzione su tutte le zone. Minime anch’esse in sensibile calo, con gelate nelle valli del nord e nelle vallate appenniniche. Diminuzioni dovute all’ingresso di aria fredda dai Balcani con valori al di sotto della media.

VENTI E MARI
Ventilazione forte tra nord e nord-est con ulteriori rinforzi nel corso della giornata, quando le raffiche risulteranno localmente molto forti. Mari da molto mossi ad agitati, soprattutto sui bacini meridionali ed insulari.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Tempo in netto miglioramento nella giornata di Domenica con ampie schiarite su tutta la penisola, salvo qualche residuo addensamento in mattinata sulle estreme regioni meridionali che non è escluso possa dar luogo a qualche blando piovasco. Ancora tese correnti fredde dai quadranti settentrionali, in graduale attenuazione dal pomeriggio. Pressione in ulteriore aumento Lunedì a garanzia di tempo stabile e soleggiato. Tuttavia la disposizione delle correnti da sud-ovest al centro-nord determinerà un aumento delle nubi di tipo basso tra Liguria e Toscana, zone nelle quali non sono da escludersi deboli pioviggini serali. Temperature massime in aumento. Molto freddo al mattino con gelate nelle valli.