Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Sabato 2 Dicembre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Permangono una serie di alte pressioni a latitudini polari che costringeranno il getto perturbato oceanico a scorrere a basse latitudini, interessando con una successione di transiti depressionari tutto il continente europeo e l’area mediterranea. Queste depressioni saranno alimentate nella loro parte settentrionale da aria decisamente fredda di natura polare, che sarà responsabile di diffuse nevicate in pianura su buona parte dei settori centro-orientali europei. Maltempo anche in area italo-balcanica, con l’aria fredda che inizierà a spostarsi verso tali zone.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 2 Dicembre 2023

NORD
Transita un minimo depressionario con direttrice ovest-est, responsabile di un passaggio perturbato nella prima parte della giornata, arrecante piogge a tratti intense e diffuse con molta neve a bassa quota sule Alpi. Schiarite in ingresso da ovest dal pomeriggio, ed in affermazione serale ovunque.

CENTRO
Piogge e temporali di primo mattino che attraverseranno l’area tirrenica, i rilievi e l’entroterra adriatico con direttrice nord-ovest sud-est. Attenzione, la fenomenologia potrebbe risultare forte ed accompagnata da grandine. Rapida attenuazione dei fenomeni dalla tarda mattinata con schiarite via via più ampie. Asciutto sulle coste adriatiche.

SUD E ISOLE
Instabile di primo mattino sulla Sardegna con rovesci e temporali, in trasferimento verso il comparto basso-tirrenico. Altrove alternanza di schiarite ed annuvolamenti. Verso sera rasserena in modo più deciso ovunque.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie o al più in lieve calo in occasione di precipitazioni. Minime in calo un po su tutte le zone. Deciso calo termico dalla tarda serata iniziando da nord per l’ingresso di aria fredda dai Balcani.

VENTI E MARI
Ventilazione molto forte tra ovest e sud-ovest con raffiche fino a burrasca sul comparto occidentale. Rotazione dei venti da nord in serata. Mari nel complesso molto mossi, a tratti agitati sul Tirreno con mareggiate sulle coste esposte.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Arriva il freddo nella giornata di Domenica con tempo in deciso miglioramento ed ampie schiarite specie al nord e sui settori centrali. Residui addensamenti all’estremo sud e sulla Sicilia, dove non sono da escludersi deboli e fugaci rovesci. In serata aumentano le nubi alte e sottili al nord. Nuovo peggioramento Lunedì al nord-ovest e poi sul comparto alto-toscano. Attenzione, data la presenza del cuscinetto freddo padano sono attese delle nevicate in pianura tra Piemonte e Lombardia. Ulteriore peggioramento dalla sera con temporali tra Liguria e Toscana. Neve diffusa sulla bassa Val Padana occidentale. Temperature in netto calo. Venti settentrionali, in rotazione e rinforzo da sud Lunedì.