Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Mercoledì 21 Febbraio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

La depressione islandese tenderà ad approfondirsi e ad espandersi ulteriormente, andando a coinvolgere tutti i settori nord-occidentali europei ed inviando tese correnti zonali sul comparto centrale europeo, sospinte fino sulla Russia. Tali correnti zonali saranno alla base di un netto peggioramento del tempo su tutta l’Europa centrale, accompagnato da piogge, forti venti e temporali. Più a sud, e quindi in area mediterranea, assisteremo alla temporanea espansione lungo i paralleli di una figura anticiclonica di matrice azzorriana.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 21 Febbraio 2024

NORD
Generalmente stabile e soleggiato, specie in collina e montagna, mentre nelle pianure insisteranno banchi di nebbia, specie sui settori più orientali. Dal pomeriggio nubi in aumento iniziando da ovest, che diverranno compatte dalla sera tra Liguria e Piemonte.

CENTRO
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi, salvo qualche nube medio-alta di passaggio. Possibili banchi di nebbia mattutini nelle pianure interne, in rapida dissoluzione. Dalla sera aumentano le nubi al centro-nord lato tirrenico.

SUD ED ISOLE
Una circolazione depressionaria sul basso-Ionio, in fase di allontanamento verso il nord-Africa, alimenta ancora residua instabilità all’estremo sud e sulla Sicilia, dove vi saranno rovesci sparsi in mattinata. Altrove ampie schiarite, in estensione ovunque dal pomeriggio.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento nelle zone con maggiore soleggiamento. Minime in calo nei bassi strati e nelle vallate interne a causa dei cieli sereni nottetempo che favoriranno l’inversione termica. Valori ancora superiori alle medie.

VENTI E MARI
Ventilazione a dominante settentrionale sulle regioni meridionali, dove vi saranno dei residui rinforzi. Altrove venti in graduale rotazione da sud-ovest. Mari da poco mossi a mossi. A tratti molto mossi a sud della Sicilia.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Cambia drasticamente il tempo ad opera dell’ingresso di aria polare marittima nel bacino del mediterraneo che porterà alla formazione di una depressione sulle nostre zone con valori pressori al di sotto dei 1000hPa. Di conseguenza assisteremo ad un marcato peggioramento nella seconda parte della giornata di Giovedì che investirà il nord e poi il centro-nord dalla tarda serata. Il tutto sarà accompagnato da piogge diffuse e temporali. La fenomenologia attraverserà Venerdì la penisola da nord-ovest verso sud-est, accompagnata da forti venti e da un calo delle temperature. Tornerà la neve sui rilievi alpini ed anche sulle maggiori cime appenniniche. Attenzione, possibili allerte per rischio idrogeologico.