Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Mercoledì 14 Febbraio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Ancora flusso zonale oceanico dominante che tenderà ad avere ondulazioni leggermente più marcate. Infatti, depressioni secondarie si insinueranno sull’Atlantico centrale, interagendo con la parte principale del getto e portando impulsi perturbati verso i settori occidentali europei ed il Regno Unito. Questa configurazione barica favorirà l’affermazione della risalita di un campo anticiclonico a matrice subtropicale che andrà a posizionarsi sul Mediterraneo centro-occidentale, spingendosi verso l’Europa centrale. Il tutto sarà accompagnato da aria molto mite e temperature superiori alle medie.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 14 Febbraio 2024

NORD
Tempo nel complesso stabile, salvo la presenza di qualche addensamento sulla cresta alpina e nebbie mattutine sui settori padani. Non sono da escludersi isolati rovesci sul comparto alpino centro-orientale.

CENTRO
Stabile e soleggiato su tutte le zone con al più il transito di qualche nube di tipo medio-alto. Possibile formazione di banchi di nebbia di primo mattino nelle vallate interne più riparate.

SUD ED ISOLE
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le zone. Transito di innocue velature nel corso delle ore centrali della giornata.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, salvo dei leggeri cali nelle zone con nebbia. Minime in lieve calo nei bassi strati grazie all’inversione termica. Termiche in quota nettamente superiori alle medie.

VENTI E MARI
Ventilazione a dominante settentrionale, fino a tratti forte al centro-sud e sulla Sicilia. Mari da mossi sui bacini settentrionali a molto mossi altrove. Localmente agitati sul comparto ionico. Moto ondoso in attenuazione serale.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Ancora alta pressione ben salda nella giornata di Giovedì con bel tempo prevalente, salvo il passaggio di nubi medio-alte, più compatte al nord ed al centro-nord. Formazione di fitte nebbie in Val Padana, che potrebbero a tratti persistere per buona parte della giornata. Locali banchi di nebbia mattutini anche nelle valli interne peninsulari. L’alta pressione inizierà ad indebolirsi Venerdì, quando assisteremo ad un più deciso aumento delle nubi iniziando da ovest. Tali nubi in serata tenderanno a divenire compatte al nord-ovest e sulla Sardegna, dove vi saranno deboli piogge sparse.