Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Lunedì 30 Ottobre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Impulsi perturbati di matrice oceanica continueranno ad interessare tutti i settori centro-occidentali europei, penetrando direttamente anche nel Mediterraneo. Il tutto sarà accompagnato da forti piogge e temporali con ventilazione sostenuta. La disposizione del getto favorirà inoltre richiami di aria mite da scirocco sul comparto centrale mediterraneo, in direzione della penisola italiana. Ancora molto freddo di natura prettamente invernale sulla Scandinavia.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 30 Ottobre 2023

NORD
Maltempo diffuso con piogge e temporali di forte intensità. La fenomenologia più intensa insisterà sulla Liguria, la Val Padana centrale ed i settori nord-orientali. Su queste zone sussistono tutti i fattori scatenanti per criticità idrogeologiche di moderato livello. Precipitazioni più deboli al nord-ovest.

CENTRO
Piogge diffuse e forti temporali al centro-nord lato tirrenico con allerta per rischio idrogeologico su tutta la Toscana. Precipitazioni meno intense e più sparse lungo la fascia adriatica. Dalla sera la fenomenologia tenderà rapidamente ad estendersi a tutta la fascia tirrenica.

SUD E ISOLE
Nuvolosità irregolare, in progressivo aumento nel corso della giornata iniziando da nord. Dal tardo pomeriggio possibili isolati rovesci sul nord della Sardegna. Clima molto mite per correnti sciroccali.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento sulle regioni meridionali ed insulari. Minime in aumento generalizzato, specie lungo le coste e nelle pianure interne. Aumenti dovuti alla presenza di tese e miti correnti sciroccali.

VENTI E MARI
Ventilazione in netto rinforzo da scirocco con raffiche fino a forti in mare aperto e lungo le zone costiere. Mari molto mossi, con moto ondoso in ulteriore aumento, fino a mari a tratti agitati dal pomeriggio. Mareggiate sulle coste esposte ed acqua alta sul comparto nord-Adriatico.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Diffusa instabilità nella giornata di Martedì, quando ritroveremo molte precipitazioni al nord-est, sui rilievi e lungo tutta la fascia tirrenica. Localmente la fenomenologia potrebbe risultare di forte intensità e tale da arrecare criticità idrogeologiche. Altrove nubi sparse con precipitazioni meno probabili e più isolate. Deciso miglioramento Mercoledì con affermazione di ampie schiarite, salvo l’ingresso di qualche piovasco sparso sulle isole. Ventilazione in rotazione da ponente e temperature in calo.