Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Lunedì 22 Gennaio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il flusso zonale tornerà ad impadronirsi di tutto il comparto centro-occidentale europeo scacciando verso levante l’aria fredda e portando con se tesa ventilazione occidentale e vari passaggi perturbati. Tale getto zonale sposterà ancora più a sud una fascia anticiclonica di derivazione azzorriana che attraversando il Mediterraneo centro-occidentale, si estende fino sulla Russia meridionale. Detto ciò, ci si trova di fronte ad un reset barico della circolazione su larga scala attraverso un ricompattamento del Vortice Polare.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 22 Gennaio 2024

NORD
Poche nubi, in incremento nel corso della giornata a causa di deboli ingerenze umide da ovest. Dal pomeriggio attese deboli precipitazioni sulla cresta alpina di confine con nevicate. Nebbia in Val Padana centrale. In serata molte nubi sulla Liguria con associate piogge sparse.

CENTRO
Stabile e soleggiato al mattino su tutte le zone, con tendenza ad un graduale aumento delle nubi al centro-nord lato tirrenico per infiltrazioni umide dal mare. In serata tali nubi diverranno compatte e daranno luogo a qualche pioggia in area toscana e nord-appenninica.

SUD ED ISOLE
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi, salvo locali stratificazioni di passaggio. Dal tardo pomeriggio aumentano le nubi iniziando dalla Sardegna e dal comparto medio-basso tirrenico.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento un po su tutta la penisola. Valori ancora bassi nelle valli del nord interessate dalle nebbie o nubi basse. Minime nel complesso stazionarie con estese gelate nelle valli grazie ad iniziali cieli sereni nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione e rinforzo tra ovest e sud-ovest iniziando da nord. Ancora residue raffiche dai quadranti settentrionali al sud ed in Sicilia. Mari da poco mossi a mossi al sud. Dal pomeriggio moto ondoso in aumento sull’alto Tirreno.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Un flusso di correnti da maestrale investe la penisola nella giornata di Martedì, alimentando instabilità sulle regioni centro-meridionali e sulla Sicilia nord-orientale, zone nelle quali vi saranno dei rovesci sparsi, più diffusi nella prima parte della giornata. Altrove cieli sereni o poco nuvolosi, salvo qualche blando addensamento di passaggio. Dominio anticiclonico nella giornata di Mercoledì con tempo nel complesso stabile, salvo la presenza di addensamenti di tipo basso lungo la fascia tirrenica e di qualche nebbia nelle valli del nord. Temperature in aumento, sensibile ove soleggiato. Venti in attenuazione.