Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Lunedì 19 Febbraio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il ramo islandese del Vortice Polare domina lo scenario barico generale, alimentando un intenso flusso di correnti zonali perturbate verso i settori centro-settentrionali europei. Nel mentre, l’Anticiclone delle Azzorre si trova sul comparto occidentale europeo e sul suo bordo orientale si insinua una blanda ondulazione perturbata di derivazione zonale, capace comunque di formare una depressione sul comparto italiano, dove il tempo andrà peggiorando. Il freddo invernale resterà ancora prigioniero ad alte latitudini e specialmente sul comparto est-europeo e russo.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 19 Febbraio 2024

NORD
Molte nubi su tutte le zone, più compatte al mattino, accompagnate da precipitazioni sparse di generale debole intensità. Piogge leggermente più persistenti e diffuse in area nord-orientale. Fenomeni in attenuazione già nel pomeriggio con schiarite serali al nord-ovest.

CENTRO
Rapido aumento delle nubi fino a cieli coperti con precipitazioni in ingresso lungo la fascia tirrenica. Dal pomeriggio le piogge tenderanno ad estendersi parzialmente in area adriatica e ad intensificarsi sul comparto laziale, dove si avranno anche temporali.

SUD ED ISOLE
Nubi sparse al mattino con spazio per locali schiarite, soprattutto in area basso-adriatica e ionica. Nel pomeriggio ne nubi si faranno più compatte ed in serata avremo le prime precipitazioni sulla Sardegna nord-orientale ed in area medio-basso tirrenica.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione nelle zone interessate dalla nuvolosità e dalle precipitazioni associate. Minime nel complesso stazionarie. Valori ancora al di sopra delle medie, in modo marcato nelle minime.

VENTI E MARI
Ventilazione in rinforzo a rotazione ciclonica attorno ad un minimo depressionario sul Tirreno centrale. Le raffiche potrebbero risultare forti tra le due isole maggiori. Mari da mossi a localmente molto mossi in area insulare, con moto ondoso in aumento.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Una circolazione depressionaria insiste sulle regioni centro-meridionali e sulle isole nella giornata di Martedì, alimentando condizioni di tempo a tratti perturbato con piogge e possibili locali temporali. La fenomenologia più intensa si concentrerà sulle estreme regioni meridionali e lungo la fascia medio-basso adriatica. Altrove nubi sparse con bassa probabilità di precipitazioni. Ampie schiarite al nord-ovest ed alto Tirreno. Ancora condizioni instabili sulle estreme regioni meridionali e sulla Sicilia Mercoledì, zone nelle quali vi saranno piogge sparse e locali temporali. Generale miglioramento altrove con schiarite salvo il passaggio di nubi medio-alte. Temperature in calo. Ventilazione fino a forte a dominante settentrionale.