Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Domenica 7 Gennaio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’alta pressione in elevazione meridiana presente sul comparto occidentale europeo tenderà ad unirsi all’anticiclone presente tra Scandinavia e Russia occidentale, dando vita ad una delle configurazioni più rigide di stampo invernale per il comparto centro-orientale europeo. L’aria fredda in scorrimento sul bordo meridionale di tale struttura anticiclonica tenderà a confluire in una vasta depressione centrata sulla penisola italiana ed accompagnata da condizioni di severo maltempo con piogge, temporali e neve a bassa quota.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 7 Gennaio 2024

NORD
Tempo perturbato con molte precipitazioni, più estese e diffuse sul comparto occidentale, in parziale attenuazione nel corso della giornata. Neve sui rilievi in progressivo calo di quota, fino a raggiungere la collina in serata sul comparto alpino e prealpino.

CENTRO
Maltempo diffuso con piogge e qualche temporale. Attenzione, localmente la fenomenologia potrebbe risultare abbondante e tale da determinare allerte per rischio idrogeologico, in particolare sul medio-adriatico e sulle centrali tirreniche. Attenuazione parziale dei fenomeni in serata. Torna la neve sui rilievi appenninici, in calo a 1000m.

SUD ED ISOLE
Brutto tempo su tutte le zone con piogge, forti venti e temporali. La fenomenologia più intensa tenderà a concentrarsi sul comparto basso-tirrenico ed in particolare sulla Campania. Torna la neve sulle maggiori cime appenniniche.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione su tutte le zone, a tratti anche sensibile. Minime anch’esse in calo generalizzato. Dalla sera inizia a fluire in modo deciso aria fredda da est.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a molto forte in rotazione ciclonica attorno ad un minimo depressionario sul comparto centrale. Attese raffiche fino a tempesta sulle isole ed al sud. Mari da molto mossi ad agitati con forti mareggiate sul comparto insulare e meridionale.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Nella giornata di Lunedì il minimo depressionario tenderà a spostarsi sul comparto basso-tirrenico portando diffuso maltempo al sud e sulle isole ed intensificando il flusso di aria fredda dai quadranti nord-orientali. Locali schiarite nel corso della giornata al nord e sul comparto centro-settentrionale tirrenico. neve sui rilievi alpini occidentali e sulla dorsale appenninica fino a bassa quota. Il minimo tenderà poi Martedì a spostarsi sul comparto corso-sardo alimentando una recrudescenza instabile in area centrale ed al nord-ovest con neve a bassa quota. Fattibili nevicate in pianura sul Piemonte. temperature in ulteriore calo con forti venti e clima puramente invernale.