Archivio Bollettini

PREVISIONI METEO – Forti Temporali in Toscana ed al Nord·Est – 15 SET

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Lo sviluppo di un vasto anticiclone ad estensione meridiana in Atlantico porta allo spostamento verso levante dell’area instabile iberica che andrà a portare maltempo sul centro-Europa scendendo verso sud fino in area italo-balcanica. Contemporaneamente una depressione in sede scandinava invia aria fredda verso sud che getterà le basi per un periodo contraddistinto da instabilità e temperature sotto la media con la fine definitiva dell’Estate.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 15 Settembre 2022

NORD
Marcatamente instabile con nuvolosità diffusa su tutte le zone accompagnata da rovesci o temporali soprattutto sui settori alpini, al nord-est e sulla Liguria. Generalmente asciutto sulla Val Padana occidentale con schiarite dal pomeriggio.

CENTRO
Maltempo sulla Toscana e l’alto Lazio con forti temporali accompagnati da colpi di vento e grandine. In serata schiarite sulla Toscana e fenomeni in estensione a tutto il Lazio. Altrove irregolarmente nuvoloso e bassa probabilità di precipitazioni.

SUD E ISOLE
Nubi medio-alte in aumento ad iniziare da nord con possibilità di sporadici ed isolati rovesci sulla Sardegna settentrionale in estensione al nord della Campania dove in serata saranno possibili dei temporali. Caldo in quota per aria africana.

TEMPERATURE
Temperature massime in sensibile diminuzione al nord-est ed al centro-nord in occasione dei temporali più diffusi ed intensi. Minime in generale aumento per aria mite prefrontale di estrazione africana a tutte le quote.

VENTI E MARI
Ventilazione tra moderata e localmente forte dai quadranti meridionali in rotazione da libeccio al centro-nord. Mari da mossi a localmente molto-mossi con moto ondoso in ulteriore aumento sul Tirreno settentrionale.

TENDENZA METEO NAZIONALE ESTESA FINO ALLE 72 ORE

Aria più fredda dal nord-Europa porta alla formazione di una depressione sul Mar Ligure che determinerà condizioni di tempo instabile con forti temporali specie sui settori centrali ed al nord-est. La fenomenologia si farà più intensa nella giornata di Sabato sui settori settentrionali e medio-alto adriatici all’irrompere di aria fredda da nord-est per lo spostamento della depressione ligure verso levante. Migliora dalla sera. Crollo termico.