Archivio Bollettini

METEO Italia • Rovesci Sparsi, In Miglioramento

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Permarrà una fascia di basse pressioni sull’Europa centro-meridionale e mediterranea, responsabile di maltempo a tratti con temperature che si manterranno al di sotto delle medie. Queste basse pressioni sono intervallate in area mediterranea da delle semi-ondulate stabilizzanti, una delle quali inizierà ad interessare il comparto sud-orientale iberico ed i settori meridionali italiani, dove le temperature torneranno ad aumentare con tempo in miglioramento. Questo scenario barico è favorito dalla permanenza ad alte latitudine di una serie di campi anticiclonici.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 4 Maggio 2024

NORD
Nubi sparse con spazio per delle schiarite, più ampie nel corso della mattinata. Addensamenti più compatti tenderanno a formarsi a metà giornata a ridosso dei rilievi, accompagnati da qualche piovasco, più probabile sui settori alpini centro-occidentali.

CENTRO
Alternanza di schiarite ed annuvolamenti, più compatti nel corso delle ore pomeridiane, soprattutto a ridosso dei rilievi, dove non sono da escludersi isolati e sporadici piovaschi.

SUD ED ISOLE
Nubi irregolari al mattino in area peninsulare, accompagnate da rovesci sparsi soprattutto sul comparto adriatico-ionico. Ampie schiarite ovunque nella seconda parte della giornata, fino a cieli sereni dalla sera.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento, più sensibile laddove vi saranno più ampie schiarite. Minime nel complesso stazionarie o al più in leggero e localizzato calo. Valori ancora leggermente inferiori alle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione da maestrale con rinforzi sul comparto insulare e centro-meridionale. Mari da mossi in area medio-alto adriatica a molto mossi altrove, in particolare sui bacini meridionali.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Pressione in aumento nella giornata di Domenica soprattutto sulle regioni centrali e meridionali, mentre il nord sarà lambito dal flusso umido oceanico, responsabile di instabilità con rovesci o temporali pomeridiani, più probabili a nord del fiume Po. Temperature in generale aumento, sensibile al sud. Situazione analoga per Lunedì, anche se le ingerenze del flusso perturbato oceanico si sposteranno più a sud con una maggiore instabilità al nord e qualche piovasco pomeridiano anche in area appenninica. Tempo in peggioramento dalla sera al nord-ovest, verso il centro-nord lato tirrenico. Venti in rotazione dai quadranti meridionali.