Archivio Bollettini

Bollettino del 15-11-2020

Previsioni per il giorno 15-11-2020

Situazione ed Evoluzione
Si indebolisce temporaneamente l’alta pressione presente sull’Europa ad opera di una ondulazione della corrente a getto che ha scavato una depressione sulla Gran Bretagna dove sta portando condizioni di maltempo. La configurazione barica venutasi a creare consentirà l’ingresso di infiltrazioni umide ed instabili che porteranno deboli piogge a tratti in area mediterranea e sul centro Europa in un contesto molto umido e grigio, specie nelle zone pianeggianti. Sulla nostra penisola assisteremo ad un temporaneo peggioramento con piogge a partire dalle regioni centrali in intensificazione dalla sera. Presenza di elevata umidità nei bassi strati che consentirà la formazione di estese nebbie al nord e localmente del centro-nord. Venti sciroccali in rinforzo e temperature stazionarie.

Nord
Cieli parzialmente nuvolosi in collina e alta montagna con spazio anche per ampie schiarite al mattino. Altrove atmosfera grigia e cupa per la presenza di addensamenti di tipo basso e nebbie nelle aree pianeggianti. Tendenza nel corso della giornata ad un peggioramento sulla Liguria e l’Emilia con l’ingresso di deboli pioviggini.

Centro
Cieli irregolarmente nuvolosi con tendenza ad un graduale peggioramento con piogge sulle regioni tirreniche e al centro-nord. Ulteriore peggioramento dalla serata quando le piogge si faranno più intense e diffuse e tenderanno ad estendersi a tutte le zone a partire da ovest. Formazione di estese nebbie nelle vallate interne, specie del centro-nord, in diradamento nel corso della giornata.

Sud e Isole
Cieli parzialmente nuvolosi con tendenza ad un aumento graduale delle nubi sulle regioni tirreniche e le due isole maggiori. Possibili rovesci dal pomeriggio sulla Sardegna e successivamente sulle regioni occidentali tirreniche. Formazione di foschie o banchi di nebbia nelle vallate più interne in progressivo diradamento nel corso della giornata.

Temperature
Temperature massime generalmente stazionarie o in lieve aumento sulle regioni centro-meridionali dove si raggiungeranno punte di 20-21°C lungo le zone costiere. Minime stazionarie su valori al di sopra delle medie del periodo.

Venti e Mari
Venti deboli o a tratti moderati tra est e sud-est con tendenza a rinforzare dalla serata a partire dai settori tirrenici. Mari da poco mossi a localmente mossi con moto ondoso in aumento a partire dal pomeriggio. A tratti molto-mossi in serata tra le due isole maggiori.

Previsioni per il giorno 16-11-2020

Situazione ed Evoluzione
Si estende verso sud la saccatura generata da una ondulazione della corrente a getto con centro depressionario a nord della Gran Bretagna, portando di conseguenza un peggioramento del tempo sull’Europa centrale accompagnato da maltempo e un calo delle temperature. Il peggioramento sarà comunque temporaneo in quanto alla saccatura seguirà velocemente la risalita di un promontorio alto-pressorio di provenienza iberica. Sulla nostra penisola le condizioni meteorologiche saranno in peggioramento con l’ingresso da ovest di precipitazioni a tratti intense e diffuse soprattutto sulle centrali tirreniche ed al nord-est. Tendenza dalla sera ad un miglioramento a partire dal nord con il maltempo che si sposterà al centro-sud. Temperature in diminuzione con venti che dal pomeriggio ruoteranno da settentrione.

Nord
Cieli inizialmente nuvolosi con precipitazioni sparse più consistenti sull’arco alpino ed al nord-est. Tendenza nel corso del pomeriggio ad un miglioramento con ampie schiarite a partire dalle zone nord-occidentali, in estensione verso est dalla serata. Nevicate sull’arco alpino attorno ad i 1500-1600m.

Centro
Cieli coperti con precipitazioni più diffuse sulle regioni del versante tirrenico dove in prossimità delle coste saranno possibili anche dei locali temporali. Dalla serata tendenza a parziali schiarite a partire dall’alta Toscana mentre il maltempo si sposterà verso sud e sulle regioni del versante adriatico.

Sud e Isole
Condizioni meteorologiche in peggioramento con precipitazioni che a partire dalle zone più occidentali andranno ad interessare le rimanenti aree nel corso della giornata. Localmente le precipitazioni potrebbero risultare abbondanti con temporali specie tra Campania, Calabria e Sicilia settentrionale.

Temperature
Temperature massime in calo specie in quota e sulle regioni settentrionali. Minime stazionarie o in ulteriore lieve aumento grazie alla copertura nuvolosa ed un iniziale richiamo mite dai quadranti meridionali.

Venti e Mari
Venti inizialmente deboli o al più moderati meridionali tendenti rapidamente a ruotare tra nord e nord-ovest rinforzando fino a forte in uscita dalla Valle del Rodano ed in alto Adriatico. Mari mossi con moto ondoso in ulteriore aumento a partire dalle ore pomeridiane. In serata mari molto-mossi a nord-ovest della Sardegna.