Archivio Bollettini

Bollettino del 12-12-2020

Previsioni per il giorno 12-12-2020

Situazione ed Evoluzione
Cambia lo scenario barico in atlantico dove una depressione in uscita dal Canada farà ritirare verso sud l’Anticiclone Delle Azzorre ponendo fine alla ondulazione stazionaria delle corrente a getto che ha interessato tutto il continente europeo per più giorni. Di conseguenza assisteremo ad una rimonta alto-pressoria di radice iberica che scorrerà sul bordo orientale della depressione atlantica, portando una cessazione delle piogge ed un aumento delle temperature su tutta l’Europa occidentale. Tuttavia l’evoluzione sarà lenta e permarrà residua fenomenologia. Sulla nostra penisola condizioni instabili con piogge e temporali specie al centro-sud e isole legate ad un veloce passaggio perturbato. Al nord condizioni in miglioramento con schiarite specie in montagna, mentre sulle pianure il tempo resterà grigio per lo sviluppo di nebbie anche persistenti. Temperature in aumento sia nei valori massimi che in quelli minimi con ventilazione a tratti forte sui settori tirrenici centro-meridionali.

Nord
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con tendenza nel corso della giornata a locali schiarite ad iniziare da ovest. Possibili rovesci sui rilievi alpini e sulle zone di nord-est. Nevicate in rialzo di quota fin verso i 1000m. Formazione di banchi di nebbia sulla Pianura Padana occidentale nottetempo ed al primo mattino.

Centro
Instabile con possibili rovesci più probabili lungo i litorali tirrenici, dove non si escludono anche brevi temporali specie sul Lazio. Tendenza nel corso della mattinata ad una attenuazione della fenomenologia ad iniziare dalla Toscana. Rovesci più isolati e blandi sulle zone adriatiche.

Sud e Isole
Nuovo peggioramento del tempo ad iniziare da ovest che investirà principalmente le isole e le zone tirreniche accompagnato da rovesci e temporali localmente di forte intensità. Più al riparo il versante adriatico con cieli irregolarmente nuvolosi e rovesci sparsi specie durante le ore pomeridiane.

Temperature
Temperature massime in lieve aumento un po su tutte le zone, più sensibile al nord-ovest e sull’alto tirreno. Minime anch’esse in aumento specie al centro-sud e lungo le coste del versante tirrenico a causa di copertura nuvolosa nottetempo e ventilazione sostenuta.

Venti e Mari
Ventilazione da debole al nord e al centro-nord, fino a moderata a tratti forte sui settori tirrenici centro-meridionali e sulle due isole maggiori. Mari da poco-mosso l’Adriatico fino a molto-mosso, localmente agitato il Tirreno in particolare sulla parte occidentale della Sardegna dove sono attese delle mareggiate anche importanti.

Previsioni per il giorno 13-12-2020

Situazione ed Evoluzione
Una depressione in uscita dal Canada situata ad ovest della Gran Bretagna farà ritirare verso sud l’Anticiclone Delle Azzorre ponendo fine alla ondulazione stazionaria delle corrente a getto che ha interessato tutto il continente europeo per più giorni. Di conseguenza assisteremo ad una rimonta alto-pressoria di radice iberica che scorrerà sul bordo orientale della depressione atlantica, portando una cessazione delle piogge ed un aumento delle temperature su tutta l’Europa sud-occidentale, mentre sulla Gran Bretagna ed il nord Europa il tempo rimarrà perturbato con precipitazioni diffuse. Sulla nostra penisola condizioni meteorologiche in rapido miglioramento con ampie schiarite al nord e al centro-nord. Residua instabilità al centro-sud e sulla Sicilia con isolati rovesci in attenuazione. Formazione di dense nebbie sulle pianure del nord e localmente in quelle più interne del centro-nord. Temperature minime in leggera diminuzione nelle zone interessate da cieli sereni nottetempo. Ventilazione di maestrale in graduale attenuazione ma ancora sostenuta al sud e isole.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi specie sulle zone collinari ed in alta montagna. Locali velature di passaggio nel pomeriggio sulle zone più occidentali. Formazione di estese nebbie in Val Padana che localmente faticheranno a diradarsi rendendo la giornata fredda e grigia.

Centro
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con residui addensamenti lungo le zone del versante adriatico e sui rilievi appenninici, dove non sono da escludersi dei deboli e sporadici rovesci. In serata cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le zone. Locali banchi di nebbia nelle pianure più interne e riparate del centro-nord.

Sud e Isole
Inizialmente instabile con addensamenti più consistenti sui rilievi, le zone adriatiche e sulla Sicilia dove saranno possibili isolati rovesci o locali temporali in successiva rapida attenuazione. Stabile e soleggiato sulla Sardegna con solo locali velature di passaggio. In serata celi poco nuvolosi su tutte le zone.

Temperature
Temperature massime stazionarie su valori ancora abbastanza bassi sulle pianure settentrionali interessate dalle nebbie. Minime in lieve diminuzione in particolar modo nelle vallate interne laddove nottetempo i cieli resteranno sereni o poco nuvolosi.

Venti e Mari
Ventilazione da moderata a forte da maestrale specie sulle due isole maggiori e sulle regioni centro-meridionale. Assenza di vento al nord Italia. Tendenza dalla serata ad una graduale attenuazione dei venti. Mari da mossi sui settori settentrionali fino a molto-mossi altrove. Localmente agitati sullo Ionio e a sud della Sicilia. Moto ondoso in attenuazione in serata.